a project by ICCG
 

Dibattito: "ALIMENTAZIONE E CAMBIAMENTI CLIMATICI"

 
il 13/12/2014 alle 17:45
Dibattito: "ALIMENTAZIONE E CAMBIAMENTI CLIMATICI"
intervengono: Nadia Mirabella, Cristiana Pulcinelli, Isabella Ragonese. Moderano Alberto Crespi e Rocco Giurato.


DIBATTITO con Nadia Mirabella, educatrice di Eniscuola; Cristiana Pulcinelli, giornalista scientifica; Isabella Ragonese, attrice italiana. Moderano Alberto Crespi e Rocco Giurato (direttori artistici del Festival).


Uno degli argomenti che più appassionano e dividono la comunità scientifica internazionale in materia di cambiamenti climatici è senza dubbio la stretta correlazione tra stili di vita, consuetudini alimentari e surriscaldamento del Pianeta. Possono le nostre scelte alimentari avere un effetto rebound sul clima della terra? Se lo chiedono in tanti e molte teorie e modelli economici cercano di dare una spiegazione di causa-effetto.
Al Think Forward Film Festival si vuole osservare il fenomeno dalla prospettiva apparentemente meno scientifica di tutte, il cinema, dimostrando però come autori, sceneggiatori ed interpreti nel corso degli anni abbiano posto l’accento sul tema, individuando mode e costumi, usi ed ‘abusi’ culinari che, con lo scorrere del tempo, ci hanno portato su una china difficile da percorrere. Siamo ancora in tempo per invertire le tendenze e pensare un po’ al Pianeta prima di fare la spesa o sederci comodamente a tavola? È quello che proveremo a capire attraverso il confronto tra i nostri ospiti dal mondo del cinema e da quello della ricerca scientifica.


Ad animare la discussione quest’anno sarà una carrellata omaggio del meglio della produzione ‘cinematograficoculinaria’ italiana dagli anni 40’ ad oggi, Sapori Colti di Rocco Giurato. Sullo schermo immagini cult, dal neorealismo di ‘Campo de Fiori’, con Fabrizi pescivendolo galante e saggio nel costruire una zuppa di pesce povero a ‘Pranzo di ferragosto’, con un Gianni di Gregorio che proprio a quegli illustri cliché si ispira, affrontando abitudini alimentari e vezzi di arzille vecchiette nella Roma ferragostana. In mezzo tante immagini di grande cinema, dal punto di vista della tavola degli italiani che scienziati, registi ed attori ‘leggeranno’ per la prima volta insieme.